Banchetto con 50kg di carne d’orso. I nas fermano la festa della Lega Nord

Pranzo e cena a base di carne di orso per dire che delle scorribande di questi animali “non se ne può piu”. A organizzare il tutto è stata la Lega Nord del Trentino, per la festa di zona del Primiero, a Imer, circa 90 chilometri da Trento. L’hanno deciso dopo proteste che vanno avanti da anni contro le conseguenze del progetto ‘Life Ursus’, di reintroduzione dei plantigradi dalla Slovenia.

Ma la carne d’orso non si puo’ mangiare:  i Nas dei carabinieri hanno bloccato la vendita.
”I Nas hanno bloccato tutto per una questione formale che, sinceramente, non abbiamo ancora capito”, dice Maurizio Fugatti, il deputato leghista trentino, che per primo ha lanciato la proposta di banchetti a base di carne di orso.

carabinieri hanno giustificato l’azione con il mancato certificato d’importazione della carne dalla Slovenia. Una situazione imbarazzante che ora i leghisti cercano di far passare sotto silenzio.

”Siamo esterrefatti da quanto la Lega ha voluto politicamente promuovere con questa iniziativa. Se voleva essere una provocazione per parlare della corretta gestione dell’orso in Trentino non serviva commettere un reato importando illegalmente carne di una specie protetta. E’ solo un pessimo esempio che ignora le leggi nazioni e europee e mettere cosi’ a rischio una specie particolarmente protetta. Una condotta inaccettabile per un partito di Governo” ha detto Massimiliano Rocco responsabile specie Wwf Italia.

Piergiorgio Benvenuti, presidente nazionale del Movimento Ecologista – Ecoitaliasolidale, ha detto che “l’orso bruno è in via di estinzione e già sono stati avviati alcuni progetti nel parco naturale Adamello Brenta per salvarlo, all’interno della più vasta area protetta del Trentino. Non ci sono commenti ulteriori da fare -conclude Benvenuti- si attendono i provvedimenti nei confronti dei responsabili ed un monito agli esponenti della Lega per un maggior rispetto della legalità, degli animali e dell’ambiente, come imposto dall’essere cittadini Italiani, ma soprattutto nel proprio ruolo di rappresentanti politici”.

loading...

14 Comments on “Banchetto con 50kg di carne d’orso. I nas fermano la festa della Lega Nord”

  1. E’ veramente vergosgnoso il comportamento dei leghisti, ma soprattutto è più vergognoso il nostro governo che permette tutto questo. I parlamentari leghisti che vogliono la Padania non dubitano però di percepire lo stipendio del parlamento Italiano, non dubitano sull’avvalersi di tutti i benefits però poi sono leghisti. Che schifo!

  2. Vergognoso mangiare animali protetti…..lamentiamoci poi degli schifosi che abbandonano o maltrattano cani e gatti…..questa è la gente che manteniamo, che gli italiani han votato, andatevene a casa, fate schifo!!!!!!

  3. Pazzesco, ma come è possibile che delle persone così prive di buon senso guidino questo paese? Carne illegale di un animale a rischio estinzione, e questi ci vogliono fare una manifestazione….bisogna essere ritardati

  4. PADANIA, nazione immaginaria posta
    a SUD delle Alpi nella quale una parte degli
    abitanti, purtroppo reali, hanno scelto come badiera un graffito camuno di cui si ignora il significato originale e che fanno di tutto per
    comportarsi da trogloditi, coi quali mi scuso.

  5. Quanti falsi moralisti tutti a giudicare gli altri ma perche non guardate nei vostri armmadi evedete che tipo di carne ingurgitate tutti i giorni?

  6. Io la carne di orso la assaggerei volentieri. Bisognerebbe regolamentare i certificati d’importazione della carne (il motivo del blocco dei NAS)ed eventualmente la caccia come accade per tante altre specie di animali. Secondo me non deve essere male! Io poi adoro la selvaggina.

  7. DICO, MA POSSIBILE CHE A NESSUNO SIA MAI VENUTO IN MENTE DI LAMENTARSI PERCHè I CINESI MANGIANO (e forse ci danno da mangiare nei loro ristoranti puzzolenti)i nostri cani ed i gatti randagi. Qualcuno trova il tempo di polemizzare sulla carne d’orso: e perchè non sugli uccelli protetti che regolarmente finiscono in tavola.
    credo che questo meravigliarsi del nulla buttando per di più in politica una imbecillità palese sia solo mala fede.

  8. al rogo tutti i leghisti,gente falsa e priva di ogni sensazione…la vergogna dell’italia siete voi…!!!

  9. che abominio e che cattiveria c’è in giro
    la lega la facevo piu’ vicina a ben altri valori.
    mi hanno perso per sempre
    tra un po vorranno uccidere i randagi nei forni come fanno in spagna, mamma mia mi viene male!

  10. Quanti falsi moralisti tutti a giudicare gli altri ma perche non guardate nei vostri armmadi evedete che tipo di carne ingurgitate tutti i giorni?

    Io mangio carne legale e per lo meno non mi permetto di dire che dovrei rappresentare un paese.. a meno che la massima virtù non debba essere l’ignorare le leggi.

  11. Leghisti siete dei veri coglioni!!!! Riuscite a superere anche voi stessi nella imbecillità!
    Come si dice:
    imbecilli si nasce o si diventa chissà. Una cosa è certa qualcuno parte già avvantaggiato (c)

  12. E’ una vergogna e una barbarie mangiare carne di una specie protetta e a rischio di estinzione. Il cervello di questi bifolchi leghisti è rimasto al tempo delle caverne, ed è di che dovrebbero essere confinati.

  13. DICO, MA POSSIBILE CHE A NESSUNO SIA MAI VENUTO IN MENTE DI LAMENTARSI PERCHè I CINESI MANGIANO (e forse ci danno da mangiarenei loro ristoranti puzzolenti)i nostri cani ed i gatti randagi. Qualcuno trova il tempo di polemizzare sulla carne d’orso: e perchè non sugli uccelli protetti che regolarmente finiscono in tavola.
    credo che questo meravigliarsidel nulla buttando per di più in politica una imbecillità palesesia solo mala fede.

    Infatti c’è un sacco di gente che si lamenta e protesta, ci sono petizioni online a non finire, manifestazioni di protesta e chi più ne ha più ne metta, inoltre ricordo che è un ANIMALE A RISCHIO ESTINZIONE, e mangiarlo per una manifestazione è da dementi, mala fede un corno, bisogna saperle le cose o è meglio stare zitti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *